Chalet Fiocco Di Neve Ski, Active & Bike Hotel

Via Ronch 2, Pinzolo Madonna Di Campiglio Pinzolo - Trentino Alto Adige Contatta - vedi su mappa

Dettagli sulla Struttura

Da Dom 16 Giu 2019 a Dom 23 Giu 2019

Settimana 16-23 giugno 2019

7 notti hotel in mezza pensione + 6 giorni Dolomeet Card

Adulto euro 400

Ragazzi 12-16 anni euro 320

Bambini 2-12 anni euro 260

La DOLOMEETCARD.....per vivere una vacanza straordinaria!

Maggiori informazioni su www.fioccodineve.it 

CLICCA QUI e Approfittane Subito

Animali Ammessi

  • Cani taglia Piccola
  • Cani taglia Media
  • Gatti
  • Altri Animali

Perché siamo A DOG ?

Tutto parte dal fatto che da noi troverete Tommy, il nostro piccolo e bianco maltesino. Crediamo che il nostro amico a quattro zampe faccia parte della famiglia, e così per ciascuna famiglia, quindi non si può proprio lasciarlo a casa. Dobbiamo naturalmente stare attenti a non dar noia a chi non li ama come noi, ma con un po' di buon senso ed educazione si riesce sempre a far convivere tante realtà diverse.

Servizi Speciali A DOG

  • Percorsi per cani

Servizi per Animali

  • Ciotole
  • Pet Sitter
  • Veterinario
  • Trattamenti Estetici
  • Cucce
  • Cibo

Servizi Struttura

  • Accesso Disabili
  • Accetta Carte di Credito
  • Ristorante
  • WiFi/Internet Point
  • Parcheggio Privato
  • Spa
  • Giardino
  • Servizi Baby Sitting
  • Biciclette
  • Tv
  • Culla per Bambini fino 3 anni
  • Piscina

Descrizione

  Nel territorio del comune di Pinzolo, con le sue frazioni di Madonna di Campiglio e Sant' Antonio di Mavignola, la nostra Struttura occupa una posizione davvero strategica: lo Chalet Fiocco di Neve, ubicato a soli 200mt dalla stazione funiviaria di Pinzolo ed a soli 10 minuti da Madonna di Campiglio, Le permette di utilizzare entrambe le aree sciabili collegate durante la stagione invernale con estrema comodità mentre d'estate, essendo posizionato proprio fronte la Val Genova ed all'inizio della Pista Ciclabile della Rendena è un ottimo punto di partenza per piacevoli passeggiate ed escursioni, offrendoLe un servizio di mezza pensione e pensione completa. Cosa ci caratterizza? Una casa calda ed accogliente, uno Staff amichevole, attento e discreto, una cucina saporita e curata, una posizione privilegiata, un ambiente che rispecchia la poesia della montagna ... E' questa la nostra idea di ospitalità ! Tutto lo Staff La vizierà delicatamente accogliendola all'arrivo come graditissimo ospite ed abbracciandola alla partenza come ottimo amico.   Comodamente raggiungibili in ascensore, tutte le 25 camere dello Chalet Fiocco di Neve sono dotate di servizi privati, telefono passante, Tv color, cassetta di sicurezza, phon e materassi ortopedici. Elegantemente arredate Le garantiranno un soggiorno piacevole e rilassante. Sono suddivise in camere Standard davvero comode e Superior (con poggiolo) L'Hotel dispone di ampio e comodo parcheggio privato e se le piace navigare in internet porti il suo portatile; noi le offriamo gratuitamente una connessione Wi-Fi a 7 mega sia nelle parti comuni che nelle camere oltre a due postazioni fisse presso l'Internet Point dello Chalet.  

Ristorante St. Hubertus, il ristorante dello Chalet Fiocco di Neve.... I nostri menù sono caratterizzati da un ricco assortimento di piatti appetitosi e di prodotti tipici trentini. Si lasci guidare dallo Chef Matteo Costa alla scoperta dei sapori genuini della nostra valle. Naturalmente abbiamo un occhio di riguardo anche per i nostri ospiti più piccoli, per gli amici vegetariani, celiaci e gli intolleranti in genere, con proposte adatte a loro.                                


Nei Dintorni

10 Consigli su cosa fare in Val Rendena durante la Vostra prossima vacanza........ La val Rendena è una valle del Trentino-Alto Adige, in provincia di Trento, racchiusa fra l'Adamello a ovest e il Gruppo del Brenta a est. È orientata nord-sud, inizia presso il paese di Verdesina e si conclude a Carisolo. Qui partono due diramazioni, quella verso nord-est porta a Madonna di Campiglio, celebre località turistica. La valle è percorsa dal fiume Sarca e il suo centro principale è Pinzolo. E’ una meta perfetta sia d’estate sia d’inverno, ma data la stagione, pensiamo sia opportuno suggerirvi dieci cose da fare a Pinzolo e dintorni, in estate. Se volete potete anche farle tutte in un weekend lungo – meglio in due, o in una settimana: in fondo la montagna d’estate è relax, no? 1. Procurarsi la DoloMeet card Senza dubbio il primo passo per approcciarsi al territorio. La DoloMeetCard  è la carta multiservizi che permette di fruire di tutta la mobilità estiva del territorio, di attività sportive e per famiglia, dei musei e castelli della provincia di Trento. Lo Chalet Fiocco di Neve offre ai suoi ospiti un buono sconto quasi del 50% per acquistare la card presso gli uffici Apt - Azienda di Promozione Turistica. Per saperne di più, www.campigliodolomiti.it   2. Scoprire i segreti del Parco Naturale Adamello Brenta Il Parco Adamello Brenta è così vasto (620,51 kmq) che i centri visitatori sono ben sette, distribuiti sul suo territorio. Quello della val Rendena si trova a Carisolo, è l’ultimo e il più moderno e invita a scoprire le meraviglie geologiche del parco in maniera divertente, attraverso plastici, diorami, esperimenti interattivi, postazioni multimediali. Di grande effetto sono i video su maxischermo realizzati dall’elicottero. Insomma, un modo ideale per iniziare la scoperta del territorio. 3. Girare in mountain bike (anche elettrica) La ciclopedonale della val Rendena, lunga 25 km, costeggia in gran parte le sponde del fiume Sarca e fa parte della rete delle piste ciclabili del Trentino che conta più di 430 km. I centri noleggio mountain bike sono numerosi, in zona, ed è inoltre possibile provare l’e-bike, la bici elettrica a pedalata assistita, che riduce in maniera significativa lo sforzo, soprattutto in salita. L’e-bike funziona a batteria, si può affittare per un giorno o per mezza giornata e a richiesta può essere equipaggiata con carrellino per bambini piccoli o cammellino per i più grandicelli. E potete partire per la scoperta del territorio senza bisogno di allenamento o di fiato…Tutte le info su www.evvai.bike   4. Scoprire le cascate della val Genova Valle laterale della Rendena che inizia a Carisolo, la val Genova si distingue per la presenza di numerose cascate, insolitamente imponenti per le Alpi. Una breve escursione di un’ora, adatta anche alle famiglie, permette di ammirare da vicino alcuni dei salti più spettacolari, e di arrivare al rifugio “Al Bedole”, ai piedi della salita più impegnativa verso il ghiacciaio. 5. Conoscere i ghiacciai del Mandrone e delle Lobbie Il Parco naturale Adamello Brenta conta ben 41 ghiacciai sul proprio territorio. Nonostante il ritiro, mostrano ancora una grande imponenza, soprattutto per la vedretta del Mandrone, uno dei più estesi ghiacciai delle Alpi Italiane, affiancato dal ghiacciaio della Lobbia. La loro conquista, esplorazione, estensione nei decenni e nei secoli passati è raccontata da pannelli esplicativi posizionati in punti panoramici della valle.   6. Rilassarsi alle Terme di Caderzone A metà della valle, appena prima di Pinzolo si trova il piccolo centro di Caderzone, ricco di scorci suggestivi, case tradizionali e stradine lastricate in acciottolato di fiume; nel minuscolo e suggestivo centro storico spicca palazzo Lodron Bertelli che oggi ospita il Museo della Malga. Ma il fiore all’occhiello di Caderzone, uno dei paesi del Trentino insignito della Bandiera arancione Tci, sono le sue Terme, dalla duplice funzione curativa e …ricreativa. L’acqua ferruginosa della fonte di S. Antonio è infatti impiegata per cure irdopiniche, legate a malattie della pelle o all’apparato respiratorio; ma le Terme sono anche un luogo di puro relax, con massaggi, sauna, bagno turco, piscina con idromassaggio e grotta di sale. 7. Ascoltare i suoni delle Dolomiti Manifestazione musicale unica nel suo genere, che coinvolge numerosi artisti e altrettante località di alta montagna fra Trentino e Veneto, in cui musicisti e pubblico raggiungono il luogo del concerto a piedi. Nel verde, tra i sassi, ai piedi delle più suggestive montagne d’Italia “I suoni delle Dolomiti” comprende appuntamenti che spaziano dalla musica classica al jazz, dalla canzone d’autore alla world music. Il calendario completo degli appuntamenti è consultabile su www.isuonidelledolomiti.it/   8. Assaggiare i sapori della valle Qualche consiglio anche su dove mangiare, perché l’ospitalità è un’arte che si concretizza anche in cucina. Il ristorante Mildas a Giustino è un luogo eccellente per provare sapori inaspettati, legati in particolare ai fiumi della valle, in un ambiente dove il moderno design si sposa con gardne discrezione all’architettura tradizionale. Chi ama camminare troverà al rifugio Adamello Collini Al Bedole i classici sapori della montagna – polenta con salmi dì cervo – e ottimi dolci fatti in casa. Atmosfera casalinga e tutto il calore del legno a vista anche presso l’agriturismo Casa al campo di Giustino. Ma il nostro preferito, seppur di poco visto l’alto livello qualitativo dimostrato, sono le Baite di Pradi Spiazzo, ancor più sorprendente se si considera la posizione defilata dell’agriturismo, in val di Borzago, da cui partono diversi sentieri impegnativi verso l’Adamello. In un luogo in cui t’aspetti panini con la salamella o poco più, c’è una cucina bio a km zero eccellente per qualità e gusto. Non per ultimo il Ristorante St. Hubertus dello Chalet Fiocco di Neve dove potrete ritrovare i sapori genuini di una Valle intera. 9. Dormire in un Maso, in un Rifugio o in uno splendido Chalet I masi sono abitazioni rurali tipiche del Trentino-Alto Adige. In origine erano un ricovero per il bestiame, una stalla con annesso uno spazio dove preparare i formaggio e cucinare. Erano abitati solo stagionalmente e fungevano da ricorrevo per il bestiame. Oggi molti masi sono stati ristrutturati mantenendo inalterato l’impianto originario e sono diventati le stanze di alberghi diffusi. Tutti o quasi in legno, sono caldi, accoglienti e sono un altro modo per vivere la montagna in prima persona. per averlo provato in prima persona, vi consigliamo il Maso Santa Maria presso Caderzone. I Rifugi Alpini permettono di vivere la montagna nella sua pienezza mentre il nostro ovvio consiglio è una sistemazione che dia il sapore della montagna, la comodità dei servizi e l'immediata fruizione di tutto ciò che offre il nostro territorio: Lo Chalet Fiocco di Neve - Hotel&Restaurant di Pinzolo 10. Mungere le mucche Dal luglio a settembre, tutti i finesettimana è possibile vivere in prima persona l’esperienza dell’alba in malga, vistando fattorie didattiche, scoprendo come si fa il formaggio e soprattutto sperimentando l’emozione di mungere con le proprie mani le mucche (anche e soprattutto i bambini). Due gli appuntamenti dell’estate in Val Rendena: alla Malga Caret in val Genova e presso Malga Ritorto a Madonna di Campiglio.      


Nei Dintorni con Animali

Passeggiate...passeggiate....passeggiate....e tante passeggiate!!!!! Portare il cane da noi...è la "morte sua" (come si usa dire...) Non lasciarlo a casa!!!!!

Carta Fidelity Conad
SPECIALE OMAGGIO

Presentando Carta Insieme Conad o Carta Insieme Più Conad Card* presso questa struttura avrai un regalo.

*Carte rilasciate da Conad Pac 2000a nelle regioni: Umbria, Lazio, Campania e Calabria.