Visitare Agrigento con il cane

Idee Viaggio A DOG con il Cane - Visitare Agrigento con il cane

Durante la vostra vacanza in Sicilia, visitare Agrigento con il cane è una tappa obbligata.

Da sempre considerata la culla della civiltà della Magna Grecia, questa città ha subìto anche notevoli influenze dal dominio arabo. In compagnia dei vostri amici animali, potete passeggiare lungo Viale della Vittoria, che porta alla città alta, medievale, e poi inoltrarvi per i numerosi vicoli e strade del centro storico, dove lo stile di alcuni palazzi e chiese è di impronta barocca. Se avete tempo una sosta da fare è quella nelle botteghe degli artigiani della ceramica.

Agrigento, però, è sinonimo di Valle dei Templi, la magnifica zona archeologica di 1300 ettari diventata Patrimonio dell'umanità dell'Unesco nel 1997. Insieme al vostro cane, sempre tenuto al guinzaglio, e portando con sé i sacchetti per la raccolta delle deiezioni, potrete ammirare i resti di dieci templi dorici (di cui il più famoso è il Tempio della Concordia), tre santuari, due agorà, alcune necropoli, il giardino della Kolymbetra e quel che rimane del quartiere ellenistico-romano.

A pochi chilometri dalla città, però, non può mancare la suggestiva sosta alla Scala dei Turchi, dove il blu del mare e la bianca scogliera vi faranno trascorrere dei momenti magici e divertenti con i vostri animali.

Spostandovi lungo la costa, a solo dieci minuti di distanza, si arriva a Porto Empedocle, e qui il cane potrà circolare liberamente nella spiaggia libera creta appositamente per lui, tra il molo di ponente e la centrale termoelettrica. Ovviamente è cura del proprietario munirsi di paletta, sacchetto per la rimozione delle deiezioni, e tenere gli animali al guinzaglio o munirli di museruola.

Condividi con i tuoi Amici