Visitare Parco Nazionale della Sila con il cane

Visitare Parco Nazionale della Sila con il cane

Nel Parco Nazionale della Sila si trova una rete di sentieri ben organizzati. Sin da quando è stato istituito nel 2002, un obiettivo prioritario è stato quello di dotare i sentieri di una segnaletica con le indicazioni utili a procedere senza incontrare difficoltà e il CAI ha contribuito in questa operazione. Il parco si estende nelle province di Cosenza, Crotone e Catanzaro e al suo interno si incontrano vaste foreste, boschi, paesaggi emozionanti, zone aspre e selvagge. La vacanza nel parco con il cane è un occasione da non perdere, si può godere di un concentrato di sapori, profumi e sapori tipici. All’interno del parco si svolgono attività che riguardano le tradizioni storico-agronomiche e artigianali. Il visitatore riceve tutte le informazioni all’interno di strutture da operatori competenti e attenti. In quest’area protetta si incontrano veri e propri musei verdi, uno scenario naturale di notevole bellezza. Sono da visitare paesini come Acri, Villaggio Mancuso, Castelsilano, San Giovanni in Fiore per la loro storia antica e tradizioni millenarie.