Visitare Parco Nazionale dello Stelvio con il cane

Visitare Parco Nazionale dello Stelvio con il cane

Il Parco Nazionale dello Stelvio, uno dei più bei parchi italiani, può essere visitato insieme al vostro cane, tenuto al guinzaglio, avendo la premura di portare la museruola e i sacchettini per raccogliere le deiezioni.

Una zona da non perdere è la Val di Rabbi, e in particolare il Sentiero di Valorz, un’area verde dove passeggiare con i quattro zampe e ammirare le caratteristiche abitazioni dei masi. Lungo questo percorso, che vi condurrà alle Cascate omonime, incontrerete alcune sculture raffiguranti gli animali che popolano i boschi, riprodotte con materiali naturali.

Sempre in questa Valle visitate il museo del Mulino Ruatti, dove sono ammessi i cani di piccola taglia. Apprenderete lo stile di vita di un tempo degli abitanti e vedrete il funzionamento del mulino. Completa il tutto anche la casa attigua al mulino, dove sono conservati gli oggetti di vita quotidiani.

Nella località di Rabbi Fonti, invece, si trovano le antiche Segherie Veneziane dei Braghje e dei Bègoi. Dopo un’intensa attività di ripristino, queste sono ancora in grado di funzionare e di mostrare ai turisti in vacanza con il cane come si svolgevano le attività legate al legno.