Visitare Passo del Tonale con il cane

Visitare Passo del Tonale con il cane

Visitare il Passo del Tonale con il cane sarà, per voi e il vostro amico a quattro zampe, un’esperienza caratterizzata dalla pace e dalla bellezza che solo la natura di queste zone sa offrire.
Il Tonale collega il Trentino alla Lombardia, ed è ricco di percorsi da fare in compagnia dei vostri pelosi, dai più facili ai più impegnativi.
Il primo sentiero da percorrere è quello che attraversa i resti di alcuni villaggi austroungarici. Potete partire dall’Ospizio San Bartolomeo per poi raggiungere Forte Mero fino ad arrivare al Forte Zaccarana. I vostri animali saranno felici di correre tra le rovine e di trascorrere una giornata ammirando i suggestivi panorami del Tonale. 

P
ARTE LOMBARDA

Ponte di legno è un paese davvero grazioso da visitare insieme al cane, poiché da qualche hanno è possibile portarli in un’area attrezzata dedicata a loro.
Lo spazio è interamente recintato, circondato dal verde (che qui non manca), da panchine dove fare pic-nic e da un laghetto.
Nota come località sciistica, qui si svolgono anche numerosi eventi enogastronomici sia in estate che in inverno, molto graditi dai turisti che apprezzano sempre gli ottimi prodotti della cucina locale.

Nei pressi del paese, e più adatto ai bambini, si trova il Parco di Val Sozzine, con i giochi costruiti solo in legno, dove anche gli adulti possono rilassarsi insieme ai pelosi, gustare del buon cibo o rinfrescarsi nel torrente Narcanello.

PARTE TRENTINA

La parte trentina del Passo del Tonale, così come quella lombarda, offre paesaggi davvero ideali per voi e il vostro cane.
Le escursioni possibili sono molteplici e, tra le tante, vi consigliamo il
percorso che sale in cima all'Alveo Presena. Potete partire dal campo sportivo del Passo del Tonale, e dopo circa due ore arrivare all'Alveo. Vista la lunga camminata che vi attende è sempre bene munirsi di una sufficiente scorta d'acqua e di un abbigliamento adeguato.
In questo luogo potrete godere di tutta la tranquillità possibile, poiché si tratta di una vasta zona circondata da montagne imponenti come la cima Busazza, la Catena dei Monticelli, il ghiacciaio Presena e la Catena Cima Lago Scuro-Castellaccio.

Un'altra meta da non perdere e scoprire sono le rovine austroungariche. Se vi piace camminare, potete raggiungere alcuni dei Forti più rappresentativi della zona, come Forte Mero e Forte Zaccarana.