Visitare Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise con il cane

Visitare Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise con il cane
Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise è un parco molto grande e uno dei più antichi d'Italia. Si trova a cavallo tra le province di Frosinone, l'Aquila e Isernia e comprende esattamente 24 comuni.
Insieme ai vostri cani, tenuti al guinzaglio, potrete passeggiare solamente nei sentieri di fondovalle, poiché il regolamento dice espressamente che gli animali "...potrebbero incontrare la fauna selvatica che, anche se non direttamente attaccata dall'animale, può subire un forte stress. La ragione principale di questo limite è però che i nostri cani potrebbero essere vettori di molte pericolose patologie per la fauna selvatica".

La notizia positiva, però, è che i borghi da visitare in compagnia dei quattrozampe sono molti e ognuno con caratteristiche diverse.
Nel Lazio si potrà andare a Campoli o al Castello di Alvito o Picinisco (ricco di boschi). 
In Abruzzo, invece, avrete un'ampia scelta che va da Civitella Alfedena, dove non potete perdere una visita al Museo del Lupo, passando per il Lago di Barrea fino ad arrivare a Camosciara, dove percorrendo circa 3 km nel bosco, si arriva a una splendida cascata.
Inoltre, potrete recarvi presso il "Centro Daini", partendo da Pescasseroli o Villetta Barrea, e osservare questi animali in semilibertà. Vi attende un panorama davvero stupendo fatto di boschi e valli.