Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello con il cane

Idee Viaggio A DOG con il Cane - Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello con il cane

Il Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello è un’area protetta e si trova in parte in provincia di Rimini, in parte in quella di Pesaro Urbino. Il Parco prende il nome dall’enorme blocco di roccia calcarea che si erge dalle montagne dell'Appennino riminese e domina la regione; il nome Simone, invece, si deve a un eremita che si stabilì qui in ritiro spirituale.

Nel Parco, grande quasi 5.000 ettari, i nostri amici a 4 zampe possono divertirsi, rimanendo però sempre al guinzaglio. Il paesaggio collinare-montuoso ha quote cha vanno dai 670 i 1415 m s.l.m. ed è perfetto sia per gli esperti di trekking, sia per i principianti che rimarranno soddisfati dai sentieri puliti, ben segnalati e per lo più all’ombra.

Tra i numerosi ruscelli i nostri amici cani potranno rinfrescarsi e giocare coi loro padroni. Nell’intera zona la flora è meravigliosa con i suoi boschi, pascoli, prati e praterie.

Un itinerario semplice, di circa 2 ore, parte da Ponte Cappuccini, nel comune di Pietrarubbia (sentiero 107) e prosegue fino a Monteboaggine: il fitto bosco è accompagnato da strati rocciosi tipici del monte Carpegna. Arrivati in cima c’è una torre medievale recentemente restaurata e, a seguire, un piccolo cimitero abbandonato. Arrivati in cima la vista è mozzafiato: la fatica sarà ben ricompensata.

Condividi con i tuoi Amici