Visitare Firenze con il cane - Cosa fare e come muoversi

Idee Viaggio A DOG con il Cane - Visitare Firenze con il cane - Cosa fare e come muoversi

Visitare Firenze con il cane è possibile e sempre più pet-friendly, basta osservare le regole vigenti in città per muoversi con tranquillità tra le sue meraviglie.

Anche se nei musei e nelle chiese non è permesso l'accesso ai nostri animali, si può passeggiare nei vicoli storici e sul Ponte Vecchio tra le suggestive botteghe artigiane. Per visitare con serenità la città, quindi, è necessario tenere il cane al guinzaglio ed essere muniti di museruola e di paletta e/o sacchetto per i bisogni.

A Firenze sono anche previsti servizi e strutture di pet-sitters che vi permetteranno di recarvi nei musei, e la presenza di alcuni veterinari 24h su 24.

Per vivere momenti di gioco e libertà con il vostro cane le aree più adatte sono i giardini di Antonio Caponnetto e il Parco di Rusciano, in zona Gavinana; anche le colline intorno a Fiesole e Settignano sono ideali per visitare i borghi circostanti.

Grazie alle nuove leggi in vigore a Firenze, molti ristoranti e gastronomie accettano ora i cani, così come negozi e pubblici esercizi. Da segnalare la nuova e curiosa moda dell'aperidog nelle zone di Maiano e P.le Michelangelo.

Trova la tua struttura