Visitare Golfo di Gaeta con il cane

Visitare Golfo di Gaeta con il cane

Il Golfo di Gaeta si colloca a metà tra il Lazio e la Campania e comprende alcune spiagge e borghi davvero affascinanti e fuori dal tempo. Per chi ama circondarsi di natura e cultura, in compagnia del proprio cane, qui avrà di che rallegrarsi

Lazio

Visitare l’Isola di Ponza con il cane, sarà un autentica scoperta per gli amanti del mare. Da non perdere la passeggiata sul porto, considerato ad oggi uno dei migliori esempi di architettura Borbonica. L’isola ha molto da offrire al visitatore, a partire dalle spiagge di estrema bellezza come la spiaggia del Frontone, Cala Feola e ancora Cala di Luna, raggiungibile percorrendo un affascinante tunnel di epoca romana lungo 170 metri. Nell’isola non troverete particolari restrizioni per i vostri cani, tuttavia per prudenza, vi consigliamo come sempre di non dimenticare il guinzaglio e la museruola e di consultare prima della partenza le ordinanze del comune, che possono segnalare eventuali limitazioni, per il periodo in cui decidete di partire.

Il tempio di Giove Anxur a Terracina con il cane vi farà rivivere un luogo magico, che testimonia la grande storia dell’impero romano. Se desiderate fare una passeggiata e godere di un panorama favoloso questo è il posto che fa per voi. La pianura pontina dominata dal Circeo, si rivelerà ai vostri occhi in tutta la sua bellezza. Il tempio, eretto sul Monte Sant’Angelo e dedicato a Giove fanciullo, è composto dal podio e dal basamento della platea con le sue arcate monumentali. Ai cani è consentito l’ingresso nella struttura, purché siate muniti di guinzaglio. 

Tra le bellezze naturali di Gaeta, invece, vi consigliamo di non perdere il Santuario della Montagna Spaccata, dove attraverserete letteralmente un sentiero tra la roccia squarciata, con una vista incredibile a picco sul mare.

Visitare Formia con il cane, vi darà la possibilità di scoprire la storia romana, di dedicarvi alla cultura senza rinunciare alla natura. Formia è in una posizione ideale, sospesa tra i monti Aurunci ed il Golfo di Gaeta. Tra le mete culturali di assoluto pregio vi segnaliamo il Cisternone Romano, un complesso architettonico nato per rifornire di acqua l’intera città di Formia in epoca romana e la Tomba di Cicerone, monumento simbolo della città, visitabile gratuitamente, con l’ausilio di una guida, la seconda e la quarta domenica del mese.

Un’altra meta da non perdere è il Monumento Naturale di Campo Soriano, che vi lascerà senza parole. Si tratta di un paesaggio unico dove si erge una maestosa roccia plasmata dall’erosione millenaria. Il monumento è sito vicino a Terracina tra olivi, vigneti e cisterne carsiche. Il percorso per raggiungerlo insieme ai vostri animali è molto piacevole e vi sentirete totalmente avvolti dalla natura. Vi tornerà utile portarvi al seguito una riserva d’acqua per voi e per il vostro cane.

Campania

Il Golfo di Gaeta è un itinerario tra mare, collina e montagna, possibile con il cane in questa bellissima zona dell’Italia. Vanta una storia antichissima legata ai romani che hanno lasciato testimonianze suggestive nei vari paesi del golfo. La costa offre ambienti diversi e accoglienti, centri balneari e luoghi termali. Da Mondragone a Castelvolturno, Pozzuoli, Bacoli, potrete scegliere percorsi archeologici, naturalistici e storici di grande interesse. In compagnia dell’amico a quattro zampe a Mondragone si può camminare nel quartiere medioevale e i suoi vicoletti; a Castelvolturno si può sostare nelle pinete e ammirare il centro storico situato sulla sponda sinistra del fiume Volturno; Pozzuoli attira per la solfatara ma anche per il suo patrimonio storico, artistico e archeologico; Bacoli tra mito e leggenda s’impone per le ville ricche di marmi e mosaici risalenti al periodo romano. Vi perderete in un groviglio di labirinti nella villa chiamata Cento Camerelle che si trova nella zona più alta di Bacoli.