Itinerari a Dog: Bolsena e il lago

Itinerario Turistico con Animali a Bolsena

Natura e trattorie storiche

Il lago di Bolsena, quinto per dimensioni in Italia, si trova nella Tuscia, la zona Nord del Lazio al confine tra Umbria e Toscana. Con le sue due isole, Bisentina e Martana, è il lago di origine vulcanica più grande d'Europa. Tra le località più caratteristiche, e che dovete proprio visitare, vanno menzionate Bolsena, Capodimone, Grotte di Castro, Marta, Montefiascone e la suggestiva Civita di Bagnoregio. Oltre ai paesaggi naturalistici, alle numerose trattorie e alle zone di interesse storico, questo lago offre molto anche per noi amici degli Zampa AnimaliIn questo articolo vi suggeriremo esclusivamente le località, i musei ed i percorsi che si possono vivere anche in compagnia dei nostri cuccioli, seppur con le dovute accortezze. Ammettiamo di non aver esplorato tutto in prima persona ma, grazie ai contatti e alle numerose telefonate preventivamente fatte per Voi, seguendo le nostre parole dovreste poter organizzare una vacanza a prova di Fido! Per sicurezza viaggiate sempre con una museruola, rigida o morbida, un guinzaglio ed il libretto sanitario del cucciolo: in caso di particolari situazioni si riveleranno molto utili.

Iniziamo subito...

Strutture Selezionate

Struttura in Evidenza
Albergo Ristorante "Bagnaia"
Viterbo - Lazio
Struttura in Evidenza
Villaggio Le Querce
Sorano - Toscana
Struttura in Evidenza
Piancasale
Sorano - Toscana
Struttura in Evidenza
Sovana Hotel & Resort
Sovana - Toscana
Struttura in Evidenza
Agriturismo Pomantello
Torre Alfina - Lazio
Struttura in Evidenza
Agriturismo Solidor
Pitigliano - Toscana
I musei di Bolsena e le Necropoli di Grotte di CastroBolsena, oltre a dare il nome al lago, è famosa per essere “la città del miracolo eucaristico” da cui ha avuto origine il Corpus Domini. Il suo centro storico ha il classico aspetto di un borgo medievale ed in estate diventa una meta balneare molto frequentata. Ma cosa vedere in compagnia di Fido? Concedetevi una visita al Castello, noto col nome di Rocca Monaldeschi della Cervara, oggi sede del Museo Territoriale del Lago di Bolsena. La mostra continua a Palazzo Monaldesco, in Piazza dell'orologio, ed in entrambi i musei possono accedere i cani di tutte le taglie tenuti al guinzaglio. All'interno del Castello potrete inoltre ammirare un acquario di pesci di acqua dolce, unico nel suo genere, strutturato con 25 vasche. 

Comune Grotte di Castro

Capodimonte e l'Isola Bisentina

Altra meta interessante è Capodimonte. Arroccata sul promontorio che si affaccia sul lago, presenta un caratteristico centro storico da molti definito la"gemma del lago". Dopo una visita esterna a Rocca Farnese, l’imponente mole a pianta ottagonale da cui si ammirano stupendi panorami, consigliamo di raggiungere il porto di Capodimonte per prendere il battello turistico che vi porterà alla scoperta dell'isola Bisentina. Al suo interno l'isolotto conserva ben 7 piccoli edifici tra cappelle e chiese rurali e magnifici giardini; nonostante sia privata, l'isola Bisentina può essere circumnavigata e per i nostri cuccioli non ci sono problemi: possono accedere alle imbarcazioni per fare l'escursione insieme a voi ma vi segnaliamo che il personale addetto si riserva il diritto di far indossare museruola e guinzaglio ai cani qualora lo reputi necessario. I battelli turistici partono sia dal porto di Bolsena, sia dal porto di Capodimonte.Marta, il Borgo dei Pescatori ed il Giardino BotanicoPer quanto riguarda Marta, invece, due sono le cose che principalmente attirano i turisti: il centro storico fatto di case in tufo, strette e scalinate ed il colorato Borgo dei Pescatori, una località del paese situata sulla sponda del lago, ancora oggi residenza di molti pescatori che da centinaia di anni si tramandano questa importante attività. Altra cosa interessante che potete fare in compagnia di Fido, ma tenuto al guinzaglio, è una visita al Giardino della Cannara, una realtà botanica importante nota agli appassionati del settore. Accanto al fiume e attorno a un piccolo lago, la vista di alberi, rose e peonie, iris e violette renderanno unico il vostro ricordo. Giardino della Cannara

La spiaggia libera per gli Amici Zampa Animali

Se però quello che volete fare è godervi una giornata di sole a bordo lago, allora dovete recarvi a Gradoli. Il Comune, anche quest'anno, ha riservato una spiaggia privata dedicata agli animali domestici. Si tratta di un prato recintato, 1000 metri quadrati circa, con degli alberi di ulivo e delimitato da appositi cartelli. Qui i cuccioli possono tranquillamente fare il bagno in acqua! Si trova in località Mezzonale lungolago di Gradoli.

Montefiascone e la Rocca dei Papi 

Vi piacciono i castelli e le rocche antiche? Allora dovete recarvi presso la Rocca dei Papi a Montefiascone: situata sulla sommità del paese offre un panorama mozzafiato a 360° che va dal Lago di Bolsena alla cupola della Cattedrale di Santa Margherita, molto romantico al tramonto. Anche se i cani non possono accedere al museo situato all'interno della rocca, nulla vi vieta di fare una passeggiata con i vostri amici Zampa Animali all’interno del giardino della Rocca dei Papi, purché tenuti al guinzaglio. Sempre nel parchetto, potrete godere della vista esterna della Chiesa di Santa Maria della Neve. Per i più curiosi: Montefiascone è il borgo del famoso vino Est! Est!! Est!!! fatevi raccontare la sua storia da una guida turistica locale.

Civita di Bagnoregio

Per finire con qualcosa di veramente speciale, vi presentiamo la suggestiva Civita di Bagnoregio, conosciuta in tutta Italia come la “Città che muore”. Per capire il perché di questo appellativo basta guardarla: il borgo, abitato da una decina di persone, sorge su un terreno soggetto a continua erosione e raggiungibile solo attraverso un ponte che può essere percorso esclusivamente a piedi. Arrivati davanti a Porta Santa Maria, sovrastata da due leoni in pietra, entrerete nel borgo dall’omonima Via di Santa Maria della Porta. L'antico centro è bellissimo: caratteristiche case in pietra e balconi fioriti vi attendo per regalarvi una piacevole giornata in compagnia di Fido. Per accedere a Civita di Bagnoregio è necessario acquistare il biglietto. Leggete maggiori info: Civita di Bagnoregio Se invece volete conoscere meglio la storia del “Paese che muore” contattate il Museo Geologico e delle Frane. Anche se gli amici Zampa Animali non possono accedere all'area espositiva permanente, la direzione del museo organizza itinerari geologici e propone diverse attività culturali che possono essere fatti anche da chi viaggia con i cani. Contattate il museo preventivamente per sapere quale cosa può essere fatta in compagnia di Fido. Museo Geologico e delle Frane