Colli Euganei: borghi, abbazie, ville storiche

Itinerario Turistico con Animali a Colli Euganei

Borghi, abbazie e ville storiche

Il Parco Regionale dei Colli Euganei comprende un gruppo di rilievi di origine vulcanica che sorgono nel cuore della pianura veneta, a sudovest di Padova. L’inconfondibile profilo, dato dai volumi conici quasi perfetti, è costellato da deliziosi borghi, itinerari naturalistici, abbazie e ville storiche.

Anche per noi, Amici degli Zampa Animali, questo luogo così ricco può rappresentare una reale “vacanza facile”. Scriviamo facile perché chi ha un cane, un gatto o un piccolo animale da compagnia, sa quanto delle volte sia difficile trovare dei posti dove anche loro sono ben accolti.

In questo articolo vi suggeriremo esclusivamente le strutture, i locali, i giardini e le ville che sono felici di ospitare anche i nostri cuccioli, seppur con le dovute accortezze. 

Ammettiamo di non aver esplorato tutto in prima persona ma, grazie ai contatti e alle numerose telefonate preventivamente fatte per Voi, seguendo le nostre parole dovreste poter organizzare una vacanza a prova di Fido! Per sicurezza viaggiate sempre con una museruola, rigida o morbida, un guinzaglio ed il libretto sanitario del cucciolo: in caso di particolari situazioni si riveleranno molto utili. E ricordiamo a tutti che la responsabilità e la pulizia delle deiezioni degli Amici Zampa Animali è a cura dei proprietari.

Iniziamo subito…

Strutture Selezionate

Struttura in Evidenza
Ca' Del Vento
Vicenza - Veneto
Struttura in Evidenza
Hotel Terme Bologna
Abano Terme - Veneto
Struttura in Evidenza
B&B Ai Girasoli
Padova - Veneto
Struttura in Evidenza
Hotel Smeraldo
Abano Terme - Veneto
Struttura in Evidenza
Bed And Breakfast "Al Duomo"
Padova - Veneto
Struttura in Evidenza
Hotel Villabella
San Bonifacio - Veneto

Castello San Martino della Vaneza

Immaginate di iniziare il vostro viaggio nella parte più a nord dei Colli, probabilmente la prima cosa che incontrerete sarà il Castello di San Martino della Vaneza, lungo la ciclovia del bacchiglione (la pista ciclabile che collega Padova a Chioggia). L’edificio venne donato dalla famiglia Papafava–Carraresi alla Provincia di Padova e oggi ospita al suo interno il Museo Archeologico del Fiume Bacchiglione. Gli Amici Zampa Animali possono entrare tenuti al guinzaglio o in braccio, nel pieno rispetto le norme di buona educazione. All’esterno, invece, c’è un ampia zona verde dove potersi rilassare sommersi dalla natura, con la possibilità di giocare e mangiare. Il luogo, inoltre, è teatro di alcune manifestazioni medievali come il “Palio dello Sparviero che si tiene ogni anno in estate.

Abbazia di Praglia

Proseguendo il giro, altra meraviglia da visitare sarà l’Abbazia di Praglia, il monastero benedettino citato da Antonio Fogazzaro nel suo libro “Piccolo Mondo Moderno”. Tra le caratteristiche principali di questo edificio ci sono: il chiostro botanico, formato da colonne di marmo rosse e di pietra bianca alternate, il chiostro pensile, intorno al quale si trovano le stanze più rappresentative della vita dei monaci (la chiesa abbaziale, il refettorio monumentale, la biblioteca, il capitolo e la clausura) e l’importante laboratorio di restauro di libri antichi. È possibile visitare l’abbazia con i cani di piccola taglia e portati in braccio dai proprietari.

Parco Avventura Le Fiorine

Siete in vacanza con i più piccoli o con gli amici? Provate i percorsi acrobatici del “Parco Avventura Le Fiorine, realizzato all’interno del Parco Regionale dei Colli Euganei, presso il Passo Fiorine a Teolo. Il parco è perfetto sia per chi desidera vivere un’esperienza emozionante in mezzo alla natura sia per chi vuole mettere alla prova le proprie abilità sportive e fisiche. Istruttori competenti forniranno ai clienti tutta l’attrezzatura necessaria per affrontare al meglio i vari percorsi. L’ingresso al Parco Regionale dei Colli Euganei è libero e aperto a tutti gli Amici Zampa Animali tenuti al guinzaglio mentre si paga per accedere ai percorsi acrobaticiQui i cani di tutti le taglie e tenuti al guinzaglio sono i benvenuti e la direzione del parco consiglia ai proprietari di portare una museruola da far indossare al cucciolo in caso di particolari situazioni.

Villa Dei Vescovi

Villa dei Vescovi è un’antica villa veneta del ‘500 situata a Luvigliano, frazione di Torreglia, ed è così chiamata perché un tempo era la dimora estiva dei vescovi padovani. Oltre al fascino storico degli interni dell’edificio, i visitatori di tutte le età potranno godersi una bella passeggiata nel parco ricco di viti e piante da frutto, oppure leggere un buon libro sotto le logge. Buone notizie per chi viaggia con gli Amici Zampa Animali: è possibile accedere all’esterno del giardino con i cani di tutte le taglie portati al guinzaglio mentre all’interno di Villa Vescovi sono ammessi solo gli animali di piccola taglia e portati in braccio dal proprietario. Durante l’anno vengono organizzati particolari eventi, di cui molti all’aria aperta, inoltre sono previste delle visite speciali. Scopri quali sul sito.

Castello di San Pelagio: Museo, Parco delle Rose e Labirinti

Altro punto di interesse da non perdere è il Museo dell’Aria e dello Spazio situato all’interno di Villa Zaborra, meglio nota come il Castello di San Pelagio. L’esposizione è suddivisa in due sezioni: la parte esterna, con i velivoli ed i sistemi bellici esposti nel giardino, e quella interna composta da circa 40 sale relative all’evoluzione del volo umano, dalla mongolfiera fino allo Space Shuttle. Ma non è finita qui. Il giardino storico del Castello è un luogo incantevole da vivere passeggiando tra le rose e i suoi labirinti. I nostri Amici Zampa Animali di tutte le taglie, se tenuti a guinzaglio, possono godersi i 3 ettari di parco (per i cani di media e grande taglia potrebbe essere richiesta la museruola) mentre all’interno del museo posso accedere solo gli animali di piccola taglia tenuti nel trasportino.

Monastero degli Olivetani

Anche fare lunghe passeggiate in mezzo alla natura incontaminata può regalare preziosi momenti. Percorrendo il sentiero n.4 Lorenzoni, lungo il Monte Venda, si raggiungono i ruderi monumentali del Monastero degli Olivetani. Della costruzione rimane ben poco ma con la sua aria un po’ romantica, che ricorda i castelli irlandesi, si presta per delle fotografie e per una sosta meditativa. Per effettuare tutto il percorso sono necessarie 4 ore circa ma in compagnia di Fido sarà davvero piacevole.

Castello Del Catajo

Se avete ancora voglia di storicità unita ad un pizzico di romanticismo, la prossima tappa è il Castello del Catajo. Con oltre 350 stanze, alcune delle quali affrescate, il giardino delle delizie, con una grande peschiera e numerose piante secolari, questo edificio è considerato tra le dimore più interessanti della zona. Il percorso guidato all’interno del castello può essere fatto con i cani di piccola taglia. La visita dura circa un’ora e deve essere il proprietario del cane a capire se l’indole dell’animale è adatta a resistere tranquillamente all’intero tour. Oltre alle classiche aperture settimanali, presso il Castello del Catajo vengono organizzate delle giornate a tema. Da non perdere!

Arquà Petrarca

Altra delizia da vivere è Arquà Petrarca ubicata ai piedi del Monte Piccolo e del Monte Ventolone, nei Colli Euganei. Come ci suggerisce il nome, il borgo medievale è famoso per la casa, la tomba e la fontana del poeta Francesco Petrarca. Il suo centro storico, ancora straordinariamente intatto, si articola intorno a piazza Roma ed è meraviglioso il dolcissimo panorama che si scorge in lontananza.

Castello di Monselice
 e Santuario delle Sette Chiese

Il maestoso complesso architettonico del Castello Cini si trova ai piedi della Rocca di Monselice e raggruppa in sé quattro diverse tipologie di edifici. All’interno della struttura sono ammessi cani di piccola taglia che devono essere tenuti in braccio in determinati ambienti; i cani di media e grossa taglia, di buon carattere e in grado di rimanere da soli, possono invece sostare tenuti al guinzaglio nei giardini. Inoltre, durante gli orari d’apertura del Castello, presso il museo è sempre a disposizione una ciotola d’acqua fresca per gli Amici Zampa Animali.

Uscendo dal Castello di Monselice, oltrepassata la chiesa di S. Giustina, vale la pena cimentarsi anche nel caratteristico percorso delle Sette Chiesette. Nonostante non sia possibile accedere all’interno dei luoghi di culto con gli animali, consigliamo di fare la passeggiata che porta fino a Villa Duodo, dove si trova la chiesa di S. Giorgio. Quest’ultimo edificio è visitabile solo esternamente ma la vista panoramica finale che regala è mozzafiato: godetevi la meritata sosta dopo la passeggiata in salita.

Este: il Giardino del Castello e il Museo Nazionale Atestino

Per concludere l’Itinerario a Dog presso i Colli Euganei, vi consigliamo la tappa che vede come protagonista Este. Le sua principali attrattive sono i resti del Castello Carrarese, il cui interno è oggi adibito a giardino pubblico e quindi accessibile agli animali di tutte le taglie tenuti al guinzaglio, e il Museo Nazionale Atestino. Il museo archeologico si trova nella Villa Mocenigo ed è suddiviso in varie sezioni tematiche più una Biblioteca specialistica formata da 4400 volumi circa. Qui sono ammessi i cuccioli di piccola taglia e tenuti in braccio dal proprietario.