Dimore Del Valentino

Sp. 66 Sampieri - Marina di modica km 1, Sampieri Scicli RG - Sicilia
Contatta - vedi su mappa
Da Mer 05 Feb 2020 a Mar 31 Mar 2020

Su un pernottamento minimo di 3 notti, sconto 25%

CLICCA QUI e Approfittane Subito
Da Dom 01 Mar 2020 a Gio 30 Apr 2020

su richiesta per i mesi di Marzo e Aprile,su un pernottamento minimo di 4 notti 1 è offerta.esclusi festivi

CLICCA QUI e Approfittane Subito
Da Mer 01 Apr 2020 a Gio 30 Apr 2020

Vieni a vivere la festa del "Gioia" a Scicli, oltre a visitare una perla del barocco siciliano potrai scoprire e rivivere una fantastica festa folkloristica sicilianaLa festa del "Uomo vivo" che anche Vinicio Capossela canta è una corsa di euforia in paese.Per l'occasione il mese nel mese di Aprile , per un pernottamento minimo di 4 notti sconto del 25%

CLICCA QUI e Approfittane Subito

Servizi Speciali A DOG

  • Area sgambamento per Cani
  • Accesso al Ristorante ai Cani
  • Percorsi per cani
  • Doccia esterna per cani

Animali Ammessi

  • Cani taglia Piccola
  • Cani taglia Media

Servizi per Animali

  • Ciotole
  • Pet Sitter
  • Veterinario
  • Trattamenti Estetici
  • Toelettatura
  • Pet Shop

Servizi Struttura

  • Aria Condizionata
  • Accetta Carte di Credito
  • WiFi/Internet Point
  • Parcheggio Privato
  • Piscina
  • Servizio Navetta / Trasferimenti
  • Giardino
  • Biciclette
  • Tv
  • Accesso Disabili
  • Culla per Bambini fino 3 anni

Descrizione

In una incantevole valle ricolma di verde rigoglioso nato per avvolgere un luogo pieno di calore, di esperienza e di storia, sorgono le Dimore Del Valentino. Qui la serenità ed il relax fanno da cornice alla dicotomia dei paesaggi, ora mitizzato dalla macchia mediterranea, ora dallo splendore dei rarissimi esemplari di piante succulente amorevolmente coltivate da Giovanni e Marina nel loro Vivaio, vero e proprio parco naturale di oltre diecimila metri quadrati incastonato nell’estremo Sud della Sicilia orientale, nel territorio di Scicli città Unesco e gemma del Val di Noto.Le Dimore del Valentino sorgono all'interno di un meraviglioso vivaio specializzato nella produzione di piante grasse e mediterranee. Scoprirete così il fascino di una vacanza unica, tra relax e natura circondati da secolari carrubi e suggestivi cactus.Abbiamo anche una fattoria didattica, uno spazio in cui sono proposte attività, corsi e laboratori per avvicinare i bambini al meraviglioso mondo della natura e guidarli a scoprire e amare ciò che li circonda. La struttura dispone di un'aula per la formazione di ospiti e studenti che vogliono effettuare nel vivaio percorsi didattici per scoprire le tecniche e i segreti della coltivazone delle piante grasse e mediterranee.L'azienda didattica organizza: - laboratori creativi e pomeriggi a tema. - progetti rivolti alle scuole (scuole dell'infanzia, scuole primarie e secondarie) - corsi per bambini (giardinaggio, cucina, creatività e natura) - SETTIMANE NATURA (campus estivo giugno-luglio-settembre) - feste di compleanni immersi nel verde e nella natura.


Video


Nei Dintorni

Modica è tra le più pittoresche città della provincia e di tutta la Sicilia. E' situata nell'area meridionale dei Monti Iblei ed è divisa in due originali aree: Modica Alta, le cui costruzioni quasi scalano le rocce della montagna, e Modica Bassa, principale sito storico della città. Ciò che rende la città così unica e affascinante è, prima di tutto, l'aspetto barocco, di cui il disegno urbano e centro storico di Modica abbondano.Scicli sorge al centro di tre valloni 'incoronata' da tre colli. Vera e propria gemma del Barocco, è oggi riconosciuta dall'Unesco patrimonio dell'umanità. grazie alle sue chiese, ai suoi palazzi settecenteschi ed al suo suggestivo e ricco centro. Questo, e non solo, ha reso Scicli location di molti film famosi, uno fra tutti "il commissario Montalbano". Tra le chiese più rappresentative del barocco sciclitano, Chiesa Madre dedicata al patrono di Scicli San Guglielmo situata nella piazza principale del paese, Piazza Italia. Quindi la luminosissima chiesa di San Giovanni in Via Mormino Penna e la chiesa di San Bartolomeo, sita nell'omonima cava.Ragusa situata a 500 m di altitudine è il capoluogo più a Sud d'Italia. Il suo territorio spazia dalle colline al mare, con un dislivello interno tra i più elevati. Anche Ragusa fu gravemente danneggiata dal terribile sisma del 1693, che provocò grande distruzione e soprattutto la morte di 5.000 persone. A causa delle discrepanze che separavano la nobiltà terriera e la nascente borghesia, i Palazzi feudali vennero ricostruiti nella contrada di Ibla, mentre le case dei ceti medi nella contrada Patro. Le due Raguse rimasero separate fino al 1926 e tuttora festeggiano due Santi patroni diversi, San Giorgio a Ibla e San Giovanni Battista a Ragusa. Diversi dei molti monumenti ragusani, sono parte del patrimonio dell'Unesco. Numerose sono le feste, sia per quanto riguarda le sagre enogastronomiche o legate esibizione di artisti di strada, sia per quanto riguarda l'ambito devozionale. L'Ibla Grand Prize, che si ripete ogni anno in Giugno, è un concorso internazionale di musica classica.Sampieri è forse il più caratteristico dei paesi sulla costa, con le sue casupole in pietra e i vicoletti, quasi a ridosso del mare, e con il suo aspetto tipico di paese di pescatori, oramai quasi in estinzione lungo la costa della Sicilia. Nonostante questo suo pittoresco ed "antico" disegno, Sampieri è però ben attrezzato per tutto ciò che riguarda la ricezione turistica, dai ristoranti agli alberghi, dai locali notturni alla spiaggia, tra le più belle e lunghe di tutto il litorale ragusano. "U stabilimientu 'bbruciatu" (lo stabilimento bruciato), un tempo fabbrica di mattoni poi accidentalmente incendiatasi, situata a pochissimi metri dal mare, sulla scogliera tra Sampieri e Marina di Modica, costituisce oggi un'attrazione per il suo aspetto decadente, più volte usato come set cinematografico.