Roma centro con il Cane: cosa puoi fare?

Itinerario Turistico con Animali a Roma centro con il Cane

Visita la città eterna

Per chi vuole visitare Roma con il cane è importante essere in possesso delle informazioni giuste, per viverla al meglio e godere pienamente delle bellezze che la città offre. Roma è stata la prima grande metropoli dell’umanità, capace di influenzare la storia, la società, la cultura, la religione, l’arte e l’architettura dei secoli successivi.

Visitare Roma con il vostro cane è possibile e potrà rivelarsi una piacevole scoperta, perché come vedremo, la sua presenza ci porterà in posti inaspettati, ci spingerà a compiere scelte inconsuete, così da rendere la nostra visita alla città ancora più unica.

La maggioranza dei monumenti, come il Colosseo, non sono accessibili ai cani, ma è sempre possibile ammirarli dall’esterno passeggiando nelle aree e nei parchi circostanti.

Il lato positivo infatti, sul fronte architettonico e monumentaristico, è che la maggioranza delle bellezze di Roma  sono visitabili a passeggio, pensiamo a Piazza San Pietro, Piazza di Spagna, Piazza Venezia, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Foro Romano e tante altre ancora.

Inoltre per la mobilità va segnalato che nella città i cani hanno accesso libero ai mezzi pubblici, a patto che siano muniti di guinzaglio, museruola e biglietto. Pur non essendoci uno specifico ordinamento è consigliabile fruire dei mezzi pubblici solo se siete in compagnia di un cane di taglia medio-piccola, altrimenti soprattutto nelle ore di punta, potrebbero presentarsi delle complicazioni. L’accesso è previsto anche in metropolitana, nella prima e nell’ultima carrozza ed anche in questo caso se il vostro cane è di taglia piccola tutto sarà più facile. La città offre anche un gran numero di parchi dove il vostro cane sarà ben accetto. Consultando il sito del comune di  Roma, si può accedere ad una mappa che rappresenta tutte le aree di sgambamento presenti nella capitale, con un utile codice di comportamento contenente le regole da seguire nei  parchi e nelle aree pubbliche. Per il vostro soggiorno nell’area di Roma si trovano facilmente molte strutture pet-friendly che potrete facilmente scegliere all’interno di  Zampa Vacanza.

In questo articolo vi forniremo tutte le informazioni necessarie per  vivere Roma e dintorni con il vostro amico zampa animale, attraverso percorsi culturali e percorsi naturalistici da visitare in compagnia dei vostri amici senza alcun pensiero!

Per sicurezza viaggiate sempre con una  museruola, rigida o morbida, un guinzaglio e il  libretto sanitario del cucciolo: in caso di particolari situazioni si riveleranno molto utili. E ricordiamo a tutti che la responsabilità e la pulizia delle deiezioni degli amici zampa animali è a cura dei proprietari.

Strutture Selezionate

Struttura in Evidenza
A Casa Cibella
Roma - Lazio
Struttura in Evidenza
Radio Hotel
Roma - Lazio
Struttura in Evidenza
Bed And Breakfast Colosseoinn
Roma - Lazio
Struttura in Evidenza
Casa A Roma B&B
Roma - Lazio
Struttura in Evidenza
Hotelcity
Roma - Lazio
Struttura in Evidenza
Re Di Roma Apartment
Roma - Lazio

COLOSSEO

La nostra visita a Roma parte da un monumento simbolo della cittˆà, il Colosseo.

Antico tempio dei gladiatori, teatro di lotte e di manifestazioni pubbliche come spettacoli di caccia e rievocazioni storiche, fu edificato in epoca Flavia in prossimitˆ del Foro Romano.

Si tratta dell’Anfiteatro pi grande del mondo, inserito nel 1980 nella lista dei Patrimoni dell’umanitˆ dall’UNESCO. Si sviluppa in quattro ordini, di cui i primi tre sono costituiti da ottanta arcate. Sono presenti capitelli di vari ordini, tuscanici nel primo livello, ionici nel secondo e corinzi nel terzo. Il quarto ordine infine si compone di ottanta riquadri intervallati di lesene corinzie e finestre. Se siete con il vostro cane non avrete la possibilitˆà di visitare l’interno della struttura, ma la maestositˆà della stessa e la possibilitàˆ di percorrere tutto il perimetro del Colosseo, ammirando nel contempo anche il Foro Romano renderanno la vostra visita senza dubbio piacevole.

PIAZZA VENEZIA

Proseguendo lungo la via dei Fori Imperiali si arriva nella zona del Campidoglio dove si può apprezzare la maestosità di Piazza Venezia. Si tratta di una costruzione più moderna che si distacca, sia per la storia che per i materiali costruttivi dal resto dei monumenti ammirabili nella città.

Il colossale monumento a Vittorio Emanuele II è stato costruito a cavallo tra fine ottocento ed inizi del novecento. Nella parte centrale della piazza è apprezzabile il celebre Altare della Patria, dove è sepolto il milite ignoto, simbolo di tutti i caduti nella prima guerra mondiale.

Piazza Venezia, è talmente maestosa e ampia che visitarla con il vostro amico zampa animale non presenterà particolari impedimenti.

FONTANA DI TREVI

Proseguendo verso nord si arriva nei pressi della Fontana di Trevi. Si tratta di una fontana famosa in tutto il mondo che si può˜ incontrare camminando per le vie del centro.

Tra le fontane di Roma la più grande, fu edificata a metàˆ del 1700 in stile tardo barocco, con vari materiali di costruzione come travertino, marmo, intonaco, stucco e metalli.

Il tema della composizione scultorea è il mare. Una scogliera rocciosa fa da sfondo alla statua di Oceano, il cui cocchio trainato da due cavalli alati che rappresentano la doppia natura del mare a volte calmo a volte burrascoso. Dietro a questo scenario spiccano poi le statue di Agrippa e della Vergine.

La fontana si pu˜ò visitare tranquillamente con il proprio amico a 4 zampe, sempre muniti di guinzaglio e museruola.

PIAZZA DI SPAGNA

Proseguendo il cammino per il centro si può trovare Piazza di Spagna celebre per la sua scalinata di 135 gradini, costruita per collegare l’ambasciata borbonica spagnola alla chiesa di Trinità dei Monti. Al centro della piazza si può ammirare la famosa fontana del Barcaccia, risalente al periodo barocco. Il fascino di questa piazza è noto in tutto il mondo ed è spesso stata teatro di sfilate e manifestazioni pubbliche di spessore internazionale.

La piazza è visitabile tranquillamente con il vostro cane, potrete fare una passeggiata lungo la zona adiacente, nota come l’area del Tridente, luogo cult dello shopping romano, o prendervi una pausa e fare una sosta nella magnifica e celebre scalinata. Il consiglio che possiamo darvi per la visita è di considerare Piazza di Spagna come una zona ad alta presenza di turisti, per questo sarà per voi più agevole una visita di mattina o verso il tramonto, evitando così le ora di punta.

VILLA BORGHESE

Da Piazza di Spagna potrete facilmente raggiungere Villa Borghese che sarˆà per voi e per il vostro cane un prezioso momento di riposo e di contatto con la natura in pieno centro cittˆà. Si tratta di un grande parco dove sorge la villa, un area ricca di vegetazione, con giardini all’italiana e prati all’inglese. Nel parco si trovano anche dei monumenti che arricchiranno la vostra visita, come la Fontana dell’Anfora e il Tempietto di Diana e sempre all’interno di Villa Borghese potrete accedere alla “valle dei cani” dove  possibile far correre il proprio animale liberamente.

Villa Borghese senza dubbio l’area ludica per cani pi celebre e amata da turisti e residenti, vi consigliamo di pianificare un bella pausa in questo parco, voi potrete rilassarvi e il vostro cane potràˆ correre liberamente.

CASTEL SAN’ANGELO

Riprendendo il lungo Tevere verso la zona di Cittˆà del Vaticano si arriva facilmente nel pressi del Mausoleo di Adriano, situato sulla sponda destra del fiume e conosciuto più comunemente con il nome di Castel Sant’Angelo. La costruzione fu avviata dall’imperatore Adriano di fronte al Campo Marzio per la cui unione sia resa necessaria la costruzione di un ponte, il Ponte Elio. Come nel caso del Colosseo la struttura non è aperta ai cani ma si tratta comunque di una visita gradita. Intorno alla struttura insiste un grande parco ricco di vegetazione, molto gradevole con le sue tante panchine e zone ombreggiate. Il vostro cane dovrà essere tenuto al guinzaglio, ma potrˆà fare amicizia con i tanti visitatori a quattro zampe del parco e voi potrete godervi lo stupendo scenario del Parco Adriano.

PIAZZA SAN PIETRO

Visitare Roma comporta un passaggio obbligato a Piazza San Pietro, cuore di Cittˆà del Vaticano, la cui maestositàˆ e bellezza vi lasceranno senza parole. Si tratta di uno dei luoghi più riconoscibili del cattolicesimo, sede di cerimonie liturgiche presiedute dal Papa, che richiamano folle di pellegrini da tutto il mondo. I principali accessi alla piazza sono da via di Porta Angelica e via della Conciliazione, che confluiscono in questo meraviglioso esempio di architettura barocca. La parte più grande della piazza è di forma ovale e presenta un grande obelisco al centro. San Pietro è delimitato poi, da un grande colonnato abbellito da 140 statue, che avvolge tutta la piazza, sia nella parte trapezoidale, sia in quella ovale che ne costituisce il cuore.

La visita alla piazza con il vostro cane sarˆ agevole, date le dimensioni ragguardevoli della struttura e avrete la possibilitàˆ senza dubbio di assaporarne la maestositàˆ. Vi raccomandiamo sempre di mantenere il vostro amico al guinzaglio e di informarvi su eventuali eventi o funzioni previsti nel vostro giorno di visita, in modo da evitare situazioni potenzialmente problematiche.

PIAZZA NAVONA

Tornando verso il lungo Tevere si possono apprezzare altre bellezze e luoghi della cittˆà che non si pu˜ò non visitare. Uno di questi è senza dubbio piazza Navona, luogo di ritrovo per molti romani ed altra eccellente testimonianza di architettura barocca. La piazza in antichitˆà era lo stadio di Domiziano, fatto costruire dall’imperatore per ospitare le gare degli atleti. Al centro della piazza si pu˜ò ammirare la celebre Fontana dei Quattro Fiumi, realizzata da Bernini, e di fronte alla stessa la chiesa di Sant’Agnese in Agone, opera di Borromini.

Nella piazza sorgono diversi palazzi storici come Palazzo Braschi, Palazzo De Torres e Palazzo Pamphilj, non che due ulteriori fontane, la Fontana dei Moro sull’area sud della piazza e la Fontana del Nettuno a nord.

Trattandosi di una piazza, come nelle precedenti, il vostro cane tenuto a guinzaglio avrˆà libero accesso senza problemi. L’ampiezza della stessa non fa pensare alla possibilitˆà di insorgenza di situazioni difficili, in ogni caso, trattandosi di luogo con elevata presenza di turisti suggeriamo di valutare il da farsi al momento della visita.

PANTHEON

A pochi passi da Piazza Navona, troverete il Pantheon, un edificio imponente della Roma antica costruito per celebrare tutte le divinità, passate, presenti e future. La struttura dell’edificio è caratterizzata da un portico sorretto da grandi colonne corinzie, al quale segue un grande complesso circolare con la caratteristica cupola semisferica arricchita da un’apertura circolare al suo apice.

Tutt’oggi, nonostante il tempio sia stato edificato già da due millenni, rimane una delle cupole più grandi al mondo. La presenza del vostro cane vi inibirà la visita all’interno della struttura ma potrete in ogni caso ammirare la bellezza e la maestosità del monumento rimanendo all’esterno.